SEKON è un’azienda dinamica e flessibile che opera a 360° nel campo dell’antincendio, della prevenzione e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Certificazioni

Corso Antincendio Rischio Medio – Preganziol

21/11/2015
Sekon S.r.l.

Sekon S.r.l.

In data 15 Dicembre 2015 in località Preganziol (tv) a pochi chilometri da Treviso e Mestre si terrà un Corso Antincendio Rischio Medio (durata 8 ore) con un massimo di 15 partecipanti. Sono ancora disponibili 3 posti.

 

Al Corso organizzato da Sekon possono aderire anche persone che abbiano necessitò di rinnovare il proprio attestato frequentando i moduli specifici e sostenendo le prove specifiche previste per i rinnovi.

Possono inoltre aderire candidati che necessitino di ottenere il certificato per il rischio basso seguendo i moduli previsti e sostenendo le relative verifiche specifiche.

 

Il corso antincendio rischio medio organizzato da Sekon è strutturato come di seguito:

    1) Modulo di 2 ore: Rischio incendio e prevenzione rischio incendio

  • princìpi sulla combustione e l’incendio;
  • le sostanze estinguenti;
  • triangolo della combustione;
  • le principali cause di un incendio;
  • rischi alle persone in caso di incendio;
  • principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.
    2) Modulo di 3 ore: Protezioni e procedure per difendersi dal rischio incendio e da un incendio.

  • le principali misure di protezione contro gli incendi;
  • vie di esodo;
  • procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme;
  • procedure per l’evacuazione;
  • rapporti con i vigili del fuoco;
  • attrezzature ed impianti di estinzione;
  • sistemi di allarme;
  • segnaletica di sicurezza;
  • illuminazione di emergenza.
    3) Modulo 3 ore: Esercitazione pratica con utilizzo estintori e modalità utilizzo manichette e idranti:

  • presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi;
  • presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale;
  • esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

Le due fasi del corso antincendio rischio medio saranno superate dai candidati rispondendo correttamente almeno al 70% delle domande formulate su un questionario a risposta multipla e successivamente alla dimostrazione pratica di spegnimento dando prova di aver appreso l’utilizzo dei presidi e nello specifico degli estintori con relative cautele.